martedì 22 marzo 2016

Australia mimetica a pixel e QUIZ SOCIOLOGICO

Per rispondere a Morbido, mi mancate anche voi.

Ho in bozza da mesi un post sulle gesta del mirabolante #pianistapugliese2, che non riesco mai a finire perché aggiungo particolari ogni giorno (la sua prerogativa è essere assurdo proprio ogni giorno) (credo sia l'unico pianista al mondo che ad un concerto dedicato ai caduti della I guerra mondiale è venuto vestito con una camicia mimetica a pixel) e che ormai ha assunto le proporzioni di Joyce.

Nel frattempo sono sempre più brava a riempirmi di cose da fare, ma più cose si fanno più emozioni e persone si vivono, quindi ok.
Non ho ancora chiarito il ruolo della camicia mimetica a pixel, però mi sono anche iscritta da un corso di fotogiornalismo, sarà bello.

"Dovrebbero pagarci per non lavorare", iniziano a dire i trentenni intorno a me. Io dico solo che la camicia a pixel a settembre va in Australia e non ho parole per invidiarlo almeno un po'. No io non ci vado perché i miei 2 cori sono come famiglie e non riesco a staccarmi (non voglio), ma poi c'è questa faccenda che là mancano i centri storici e chi mi conosce sa che problema sia.

Comunque, in attesa che il post sul pianista più puntuale e assurdo del mondo (#pianistapugliese non era *affatto* puntuale, come sapete) non sia mai finito, veniamo all'argomento del giorno: quando e perché litigo con Zicchi.

Chicazzosenefrega, direte voi, ma invece vi interessa un sacco cazzo perché io e lui litighiamo solo su due cose, vigilanza dell'Efsa sugli alimenti e gruppi degli anni '80, e adesso ci darete una mano a risolvere la questione intervenendo direttamente, porca puttana.

Devo però essere onesta, i gruppi degli anni '80 che Zicchi odia si riducono a 2: Queen (che lui odia) e Europe (che lui odia).
Il tutto nasce (a parte il fatto che i Queen li odia e che continua a considerarli solo come gruppo anni '80 ignorando gli album usciti prima) dal gioco "se fosse" di cui eravamo dipendenti quest'estate in Portogallo: in pratica ad un certo punto tocca a me e io penso la canzone The final countdown. Lui comincia a farmi domande per indovinare ("se fosse un colore?" "se fosse un mezzo di trasporto?" "se fosse un'acconciatura?" "se fosse uno stato d'animo?" "se fosse un capo di abbigliamento?"). Io rispondo. 168 km dopo ancora non ha indovinato nonostante io sappia che conosce la canzone, allora siccome rischiamo di andare fuori strada gli dico il titolo e inizia a blaterare™ che le mie metafore non avevano ALCUN SENSO rispetto alla canzone.

Ora, i 2 di voi che non si sono ancora tagliati le vene morendo nello spleen giallo durante questo appassionante resoconto sono chiamati a esprimersi come per le trivelle: rispondete alle seguenti domande indicando cosa metaforizza (se non esiste scriviamo alla Crusca) The final countdown, una delle più belle canzoni di tutti i tempi:

- se fosse un colore?

- se fosse un mezzo di trasporto?

- se fosse un'acconciatura?

- se fosse un capo di abbigliamento?

- se fosse uno stato d'animo?

Bene. Poi scrivete anche se a) conoscevate già la canzone con relativo testo, b) se conoscevate la canzone ma non il testo, c) se avete dovuto ascoltarla su youtube e avete capito il testo, d) se avete dovuto ascoltarla su youtube e ve ne siete sbattuti del testo.

Vi prego, è molto importante che rispondiate. Ieri sera all'una e 37 stavamo ancora litigando per colpa di questi tizi (fra il Portogallo e adesso ci sono state lunghe pause in cui non abbiamo litigato per gli Europe, ci tengo a tranquillizzare tutti) (per i Queen continuamente) e allora ho deciso che avrei risolto la questione chiedendo a voi.

Poi vabbè, sarete rimasti in 3 a leggermi ma amen, vi amo lo stesso tutti anche chi non viene più qui perché per mesi sono stata rapita dagli alieni.
besos.


_______________

NB
Quanto al gioco "se fosse", vi dico solo che Zicchi ha indovinato al primo colpo 3 film che avevo in mente, e che all'unica domanda postami ("se fosse un colore?") avevo descritto così:

- "verde brillante, non chiaro ma nemmeno scuro, un verdone brillante come appena bagnato dalla pioggia e un tocco di marroncino";

- "ovviamente viola, giallo canarino, arancione, bianco e un tocco di blu cobalto";

- "grigio".

Non per niente fa il mentalista.
Nella prossima puntata (novembre 2025) avrete le risposte.

46 commenti:

  1. Qui non riesco a seguirti. Già non saprei descrivere un'acconciatura, figurarsi abbinarla a una canzone. O abbinarci un colore. Mi sa che la cosa non fa per me...
    Però sono molto curioso di leggere tutte le altre risposte. :)

    Comunque se può servire per la statistica, rientro nella categoria b): conosco la canzone ma non il testo. Se non la parte ovvia in cui fa: «It's the final countdown! Parapara parapapapa...», ma non conta.

    Ah, metaforizzare esiste: è registrato sullo Zingarelli, benché come "raro". ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahah l'ho usato senza controllare: lieta che esista, è molto meglio di petaloso e almeno ha una funzione.
      Comunque, dai lasciati andare! Non serve saper giocare, ascolta la canzone e di' a secco cosa ti viene in mente, come se fossi dallo psicologo!

      Elimina
  2. Ok, premesso che rientro nella categoria b), queste le mie "metafore":
    - colore: nero e oro;
    - mezzo di trasporto: Harley Davidson (col manubrio particolarmente incurvato, versione custom, che più tamarra non si può...);
    - acconciatura: (sono condizionata dall'aver vissuto il momento storico:) ricci cotonati che neanche Branduardi!
    - capo abbigliamento: jeans logori con cintone ascellare e così stretti che chi li indossa non si potrà più riprodurre;
    - stato d'animo: "mi sento così figo che non ho la minima preoccupazione".
    A rileggerlo fa un po' senso... ma tant'è.
    Collega G.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. "jeans logori con cintone ascellare e così stretti che chi li indossa non si potrà più riprodurre" ammetto che sì, inquieta. Ma soprattutto LOL! (quanto si sta bene a casa dal lavoro?)

      Elimina
    2. Da 1 a 10? 12!

      Elimina
  3. Io b esattamente come Alan, e direi (ma a questo gioco credo di non aver mai giocato e di fare schifo) argento, razzo spaziale (lo so, sono ovvia), zazzera capellona lunga liscia bionda scalata, chiodo e "sono sicura di me e pronta ad iniziare una rivoluzione più o meno pacifica contro l'establishment conservatore".

    Attendo con ansia le risposte ai quiz dei film.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. "sono sicura di me e pronta ad iniziare una rivoluzione più o meno pacifica contro l'establishment conservatore" lol mi viene in mente Tommy Lee Jones in Trappola in alto mare o come si chiama, quel film con il tamarro e la tamarra e la trama tamarra, ma TLJ vale sempre il biglietto. Le risposte a pagina 46, presto!

      Elimina
  4. > .... io e lui litighiamo solo su due cose ....

    Solo 2 che è come dire 'litighiamo mai'? Ma allora siete ancora stracotti ^.^ e magari siete proprio due anime complemetari con legami permanenti *.* Belli che siete ^3^

    > - se fosse un colore?

    Arancio 'corallo' con aurore 'cremisi'.

    > - se fosse un mezzo di trasporto?

    Il proiettile del cannone di J.Verne nel 'Dalla Terra alla Luna'.

    > - se fosse un'acconciatura?

    Capelli lunghi pettinati con nastro a fiocco sul codino.

    > - se fosse un capo di abbigliamento?

    Pantapelle aderenti, nero opaco, e camicia scollata con pizzi '700.

    > - se fosse uno stato d'animo?

    Temerario.

    Categoria 'a' ma sono una schiappa in english, sia parlato che scritto. Conosco il testo perchè a suo tempo me lo tradusse persona fidata o io stessa. E campo ancora così.
    Non accetto le canzoni finchè non conosco i significati dei testi.
    Generalmente non amo le canzoni perchè la musica mi trasmette cose diverse dal testo quindi o vado di instrumental version o rimango con ciò che già conosco e accetto/sopporto.
    Non appartengo al gruppo che balla già alle prime battute e non si preoccupa delle parole. Eppure sono cresciuta in un'epoca ed in un ambiente strapieni di roba commerciale, nei quali si stavano sdoganando cose assolutamente censurate pochi anni prima. Il tutto senza internette, senza libretti-disco, senza giornaletti musicofili, e soltanto con un dizionario e gli amicici a fantasticare sui doppi sensi.
    Ci hanno cresciuto ed educato con meno di 1/10 degli input che ci sono oggigiorno, ed inoltre non mi sono mai sbattuta più di tanto a studiare lingue, eppure la mia mentalità non mi fa temere tutta questa mia ignoranza.

    E infine, OK per il 'sarabanda' ma il 'se fosse' mi rompe come poco altro a sto mondo >___<

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'importanza relativa o meno del testo nella musica pop (uso il termine in senso lato) è un altro campo immenso da sviscerare (e di grande interesse musicologico). Io se trovo una musica che mi piace l'apprezzo al di là del testo, o meglio ascolto prima la musica e poi penso a cosa viene detto. Non che una delle due opzioni sia giusta e l'altra sbagliata, ovviamente: la questione "musica per poesia o poesia per musica?" è un classico della musicologia di ogni epoca e come tutti i grandi interrogativi non ha una vera risposta univoca :D
      Bellissimo il "Pantapelle aderenti, nero opaco, e camicia scollata con pizzi '700" <3

      Elimina
  5. Quando c'è un gioco io devo assolutamente commentare :-)

    Anche io faccio parte della categoria b)
    Vediamo le risposte
    - se fosse un colore? Arancione

    - se fosse un mezzo di trasporto? Treno

    - se fosse un'acconciatura? Ricci supercotonati

    - se fosse un capo di abbigliamento? Boh, giubbotto in pelle credo.

    - se fosse uno stato d'animo? vivacità

    Adesso vado a sbirciare le riposte degli altri. Tornerò tra un paio di mesi per leggere il seguito!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi piace questo gioco, è stupendo vedere come una canzone stimoli la fantasia di ognuno, e quanto invece abbiano influito il periodo storico / il genere musicale / le taccate del gruppo. Tutti in pratica avete risposto i capelli da rock tamarro anni '80, e da qui capiamo che lo stylist degli Europe ha definitivamente vinto

      Elimina
  6. La macchina del fango

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Apperò :D
      Breve; efficace; facile da ricordare.
      Argomentare, PLS? ;)

      Elimina
    2. #JeSuisZicchi

      Dopo rispondo a tutti
      (noi stiamo bisticciando su messenger, nel frattempo <3)

      Elimina
  7. > {cut} gli dico il titolo e inizia a blaterare™ che le mie metafore non avevano ALCUN SENSO rispetto alla canzone.

    Le metafore dovrebbero agevolare la comprensione ma più agevolano, più sono inadeguate perchè generiche e noiose. Dovendole inventare, la soggettività può influire molto (e difatti sono un potente strumento per psicanalizzare); e giocandoci, ancor di più. Quindi ci sta che lui non colga una cippa mentre per te sia ovvio. Fine storia. Next, PLS :p

    > se fosse un colore?

    "zaffiro" sbiadito e striato.

    > se fosse un mezzo di trasporto?

    Deltaplano old line, rattoppato.

    > se fosse un'acconciatura?

    Zazzera lunga, spettinata, con foulard arrotolato per bandana.

    > se fosse un capo di abbigliamento?

    T-shirt multicolore, jeans, scarpe-gomma; il tutto usurato e strappato.

    > se fosse uno stato d'animo?

    Gasato.

    Dovrei rientrare nell'insieme "a" ma non per competenza bensì per cronologia: riesco appena a capire la pronuncia di quel po' di «tecno-gergo» in campo «elettro-informatico» che mi consente di sopravvivere (senza lo scritto, sono fregato - ma è tutta una questione di pigrizia: so già che leggendo a voce mi abituo ed imparo). Preferisco capire ed investigare sui sensi che potrebbe avere il testo, prima di «adottare» una canzone.
    IMO, bad words == bad song: non fischietto un riff che [mi] faccia ricordare parole e concetti inopportuni.

    > {cut} sarete rimasti in 3 a leggermi {cut}

    #macredicilo

    > {cut} Non per niente fa il mentalista.

    Ma ti conosce anche ben[on]e, il volpone :)

    > {cut} Nella prossima puntata (novembre 2025) {cut}

    NP: blog già superlativo: l'importante è che alimenti le tue passioni O:)

    Saluti musicofili!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahaha sì mi conosce bene :)
      Tuttavia quando ha indovinato "grigio" volevo buttarlo in una salina

      Quelli che hanno risposto in modo più - secondo me - personale di tutti (nel senso di propria storia vissuta) siete tu e cugina Lurker Lucy: bellissime le immagini che evocate

      Elimina
  8. Ed ecco le mie! Anche se sono davvero troppo scontate.

    - se fosse un colore?
    Bianco e viola metallizzato, come un Fifty anni '90.

    - se fosse un mezzo di trasporto?
    Un missile saturn V o simili

    - se fosse un'acconciatura?
    Un cesto di capelli lunghi ricci e biondi

    - se fosse un capo di abbigliamento?
    Un paio di pantaloni di pelle nera, attillati, poche borchie, con una camicia bianca con sopra un gilet sempre di pelle

    - se fosse uno stato d'animo?
    Yeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeah!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nulla è scontato in questo gioco!
      "Un missile saturn V o simili" complimenti, hai appena dato ragione a me e non a Zicchi :D

      Elimina
  9. E' sorprendente. Per i capelli e l'abbigliamento avvalorate la teoria di Zicchi, sul mezzo di trasporto invece date ragione a me... Ma mi fermo, vediamo chi altro commenta! :D

    RispondiElimina
  10. Buongiorno! Io appartengo alla categoria B.
    Risposte:
    Se fosse un colore? Verde(proprio come quello della Città dello Smeraldo)
    Se fosse un mezzo di trasporto? Il pulmino wolkswagen (ne ho incrociato uno proprio ieri e quasi quasi faccio un incidente per essermi persa via a guardarlo!!!)
    Se fosse un'acconciatura? Capelli spettinati dal vento (in alta montagna se possibile)
    Se fosse un capo di abbigliamento? Un paio di sandali di cuoio
    Se fosse uno stato d'animo? Grande soddisfazione (con tutto il rimescolio di piacere, farfalle nello stomaco e rilassamento che ne consegue)
    L.L.
    p.s. Metaforizzare esiste, non che mi piaccia granché, ma esiste :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il verde c'era anche nel mio colore <3
      ahaha non hai seguito il pullmino a causa del lavoro, vero? Vedi che non bisogna lavorare, è tutta una truffa del sistema

      Elimina
  11. Ma io per questi giochi sono negato, però colore direi bianco e oro (la tuta da di Freddy) che ho sempre in testa. Tipo b, solo il ritornello, ma non l'ho mai ascoltata da quando capisco l'inglese, quindi bho tipo tanti anni. Siamo più di tre, che dici?
    Ciao!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì sì, ma mi serve sapere la vostra categoria perché in base a quello diventa logico che possiate rispondere certe cose e non altre. Litighiamo da mesi su quello :)
      Che poi da quando ho scritto il post a dire il vero non litighiamo più, grazie a voi stiamo sviscerando la questione in termini di logica-musicologia-storia del costume e abbiamo già convenuto che avevamo ragione entrambi (più io, ovviamente)

      Elimina
  12. Ma io per questi giochi sono negato, però colore direi bianco e oro (la tuta da di Freddy) che ho sempre in testa. Tipo b, solo il ritornello, ma non l'ho mai ascoltata da quando capisco l'inglese, quindi bho tipo tanti anni. Siamo più di tre, che dici?
    Ciao!

    RispondiElimina
  13. Categoria "a", ecco le risposte:
    colore - blu acqua
    mezzo di trasporto - una jeep Renegade (quella vecchia) scoperta
    acconciatura - riccioli biondi a non finire
    abbigliamento - t-shirt chiara un po' strappata
    stato d'animo - quanto sono figo!

    Una delle più belle canzoni di tutti i tempi? Io al terzo "parapara" avrei già lanciato l'autoradio dal finestrino... seriamente.
    Comunque non è che gli anni '80 ci abbiano regalato questa grande musica, paragonandoli alla decade precedente. Gli Europe non li considero, i Queen erano famosi, ma il disco migliore lo avevano fatto nei '70.

    PS. Verde brillante? Slimer? Ghostbuster?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahah beh ero ironica, ma siccome io la amo molto questa canzone... Insomma, la amo.
      Sì, il disco migliore è certamente dei '70. Secondo te qual è?
      Io faccio fatica a scegliere fra Sheer Heart Attack e Queen 2 (ma so che non è Queen 2, a quello sono più che altro molto legata)

      Elimina
    2. Rispondo in maniera banale: per me il migliore è "A night at the Opera", anche perché basta Bohemian da sola a renderlo un capolavoro del Rock, poi a seguire probabilmente Sheer heart attack, ma nessuno dei due alla fine è finito nella mia CD-teca (o come altro definire quell'accozzaglia di dischi che ho sullo scaffale).

      Cambiando discorso.
      Io mi domando: per quale oscura, misteriosa e a tratti inquietante ragione è venuta a fare foto proprio nella mia "ridente cittadina"?
      Non è certo una meta turistica, non c'è niente e non è famosa per niente, a parte i sensi unici (che abbondano), le piazze restaurate ad minchiam e Gastone. Pensi che non abbiamo neanche un teatro! Boh...

      Elimina
    3. stai scherzando?
      Ah beh, il mondo è piccolo!
      Ma lo sai dai, cosa succedeva a ridente cittadina 3 weekend fa? :)
      Ma quindi su flickr sei tu quello a cui ho messo dei preferiti ultimamente?

      Elimina
    4. PS cmq ho trovato la ridente cittadina uno dei posti più assurdi mai visti (la pianta della città antica è pazzesca). Poi ok, pensavo anche io ci fosse più roba da vedere, ma in realtà gli scorci fotografici non mancano... Avete anche quella #famosabellissimavilla (che ovviamente era chiusa)... E abbiamo mangiato di un bene... :))

      Elimina
    5. Fiuuuu mi è andata bene! Con il fatto che non possiedo dischi dei Queen pensavo mi avrebbe messo alla pubblica gogna... :-)
      C'erano gli Sparaventose in Tour e me li sono persi!?!
      Comunque non sono io quello su flickr, ho qualche foto giusto su gugol plusse.

      La $famosabellissimavilla essendo ancora abitata è visitabile solo su prenotazione, oppure durante l'estate in occasione di qualche concerto musicale. E' un palazzo con una storia abbastanza triste.
      Di scorci fotografici ce ne sono tanti sparsi nei dintorni, ci sono tracce medievali in ogni frazione, ci sono ponti romani, pievi, paesini fantasma, miniere abbandonate e poi siamo a due passi dal Chianti. Ora basta che rubo il mestiere alla Pro Loco.

      Elimina
  14. PS se quel pistola di pianistapugliese2 RISPONDESSE... The final countdown è una delle sue canzoni preferite (scoperto per caso mentre lo obbligavo moralmente a commentare mentre mangiava sushi a Francoforte e io inorridivo ascoltando le opinioni di due veneti sul piercing), quindi non andiamo avanti con niente se prima non commenta lui

    RispondiElimina
  15. Scusa il ritardo, sono arrivato appena ho potuto. Opplà, tiro anche io il boccino.
    -sarebbe il colore viola, ciao whoopy :-)
    -sarebbe un camion americano di quelli cha attraversano il texas in un giorno, con aerografato sulla motrice una scena di braveheart, perchè comunque, Libertaaaaaaaaa'!
    -sarebbe i capelli di tina turner nel video di we don't need another hero
    -sarebbe la tutina bianca e nera di freddie nel video di we are the champions
    -sarebbe lo stato d'animo di quando bollisco le uova e trovo il giallo ancora liquido: vendetta.
    -e scelgo la b).
    Ah, mi è tornata in mente the seven seas of rhye :-)



    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sisteeeeer!
      Beh, 7 Seas of Rhye è TOP.

      Tu e la tua tutina finalmente mi date soddisfazione, io (fra poco lo dirò nel nuovo post a p. 46) risposi "TUTINA ARGENTATA" per ovvi motivi e mi sono anche dovuta sorbire la tiritera "ERA ININDOVINABILE"

      Elimina
  16. Che incredibile scoppiato non per tutti post che hai partorito...
    categoria b.
    - colore: assolutamente rosso sangue

    - mezzo di trasporto: un trenino di Trenitalia con massimo due vagoni orgoglioso di non essere in ritardo

    - un'acconciatura: sarebbero dei capelli lunghi che cercano di coprire la parte vuota, facendo i conti inesorabilmente con il finale conto alla rovescia

    - capo di abbigliamento: Stivale da moto nero opaco, scattante sulle marcie ma mai avventato e incosciente, se fosse vivo ascolterebbe questa canzone in marcia

    - stato d'animo: l'entusiasmo sfrenato del vivere al di fuori della zona di comfort..

    ora mi sento molto meglio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. bella fra! troppo mitico lo stivale haha
      e quella del contdonv ma non somica se lanno capita tutti
      trrattor rulli abbestia troppo togo sto glob hei
      adesso scrivo pure le mie
      allora

      Elimina
    2. @Anonimo #1: ciao, pianistaPugliese2 :)
      ti senti meglio perché ti ho sfracassato i coglioni, lo so, ma se non commenti tu che sei protagonista, eh cazzo!

      #Anonimo #2: è un esperimento con Mayakovsky, Bergonzoni e luca giurato tutti insieme in una stanza?

      Elimina
    3. @Trantor

      mi sturbi se metti Vladímir Vladímirovič Majakóvskij col bergonzola
      e se lo metti col jurato mi stai poco simpa naggia boia
      ma te la passo perchè rulli hei
      abbestia dvvero gaglia
      mo metto le cose
      allora
      ><(((°>


      Cià (˘∗˘)/*


      Anonimo #2

      Elimina
    4. ammetterai che scrivere "glob" fa proprio "uno matita", comunque chiedo scudo e spero di rileggerti ancora!

      Elimina
  17. Posso dire di essere testimone e anche un po'(molto) coinvolto nell'annosa questione Queen e nella diatriba trantor vs zicchi. Io non annoieró nessuno con epici trattati di critica musicale ma mi limito a dire che il mio disco preferito dei Queen (che non vuol dire il più bello) é News of the World. E,Comunque,io rispetto le opinioni di tutti,ma chi non apprezza i Queen non capisce una ceppa.:))
    Un po' come Enzo Ferrari che diceva che si potevano comprare le sue auto di qualsiasi colore,purché fossero rosse.
    Venendo al succo del discorso,
    Io faccio parte di quella risma di persone che conoscono bene la canzone ma non hanno mai esaminato il testo.

    se fosse un colore?" Blu oltremare

    "se fosse un mezzo di trasporto?"
    Un missile a forma di tav

    "se fosse un'acconciatura?"
    Beh, supercotonata


    "se fosse uno stato d'animo?"

    Carico a mille
    "se fosse un capo di abbigliamento?"
    Panta di pelle e giacchetta smanicata,tshirt o nulla sotto.

    Non riesco a togliermi dalla testa neanche io l'outfit poco tamarro di gioele tempesta,no.

    Pianistapugliese 2, palesati! !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. iWally, ciao <3

      sì, non è obbligatorio amare i Queen ma chi non li capisce dovrebbe venire a ripetizioni da me (pagando, ovviamente).
      Pianistapugliese2 si è mezzo palesato ma non firmato, è il commento del 30 marzo 21.18. D'altra parte veste una camicia mimetica a pixel, pretendere che si firmi è troppo

      Elimina
    2. Ah era lui !!
      Beh, top! Cioè, la camicia mimetica a pixel---ahhaha numero 1.
      Beh è vero anche che rulli abbestia con sto glob , hei (cit. )

      Elimina
  18. A lezione per i Queen? Ma di difficile non c'è nulla sono tipo i Lego Duplo ;))

    Parliamo di cose serie e chiedo schiuma per il ritardo con il quale rispondo.

    The final countdown, una delle più belle canzoni di tutti i tempi:

    - se fosse un colore? Blu cobalto

    - se fosse un mezzo di trasporto? Un Bus Greyhound Americano stile anni 70, tutto metallo lucido

    - se fosse un'acconciatura? Lunghi e vaporosi

    - se fosse un capo di abbigliamento? Bomber anni 80 e jeans chiari stretti e strappati dentro agli anfibi sdruciti.

    - se fosse uno stato d'animo? Iper eccitato senza un reale motivo, come la società del benessere e del tutto è permesso anni 80.

    Per me vale la risposta b.
    Non mi è piaciuta mai particolarmente questa canzone per i motivi di cui sopra, anzi grazie a questo test ho superato un blocco musicale.

    Pipes

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao caro!
      Beh "Iper eccitato senza un reale motivo, come la società del benessere e del tutto è permesso anni 80" solo tu potevi scriverlo, tvb

      Elimina
  19. Qual freschezza :-)
    Continuo a leggerLa ed è sempre un piacere. Così piacevole da farmi sentire manchevole nel non commentare (pur essendo incapace di contribuire adeguatamente IMBO) perciò se leggo che ci prega di risponderLe poichè è atto importante, posso soltanto chiederLe umilmente perdono per il mio enorme ritardo. E avendo soltanto una cinquina di lustri in più, gradirei darti del tu :-)
    Dunque:
    - colore: International Klein Blue;
    - mezzo di trasporto: volo cargo dirottato e sparito in una giungla durante una notte buia e tempestosa;
    - acconciatura: selva lunga a codino;
    - un capo di abbigliamento: jeans a zampa d'elefante, freschi di camporella;
    - stato d'animo: disperato.
    Appartengo all'insieme "a": una volta capite le parole, durante i primissimi ascolti tra amici IRL, ho apprezzato il fatto che potessero avere un senso drammatico.

    [OT-Request]
    Dato che sei ultra-mega-iper-super-impegnata, che ne dici di ampliare il repertorio sulle stupidità andando a scomodare i massimi sistemi ma evitando che il lungo braccio della Security possa coglierci all'alba?

    pomaika'i :-)

    --
    =LionOtherwiseLamb=

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ok il tu. Grazie a te!
      Non ho capito l'OT request, intendi dire che dovrei essere più prudente e questo mi permetterebbe di scrivere di più perché non sarei costretta ad assentarmi a causa dei soliti lunghi interrogatori nelle stanze dei servizi segreti che mi tengono lontano da voi?
      Questo intendi?

      Grazie per l'IKB, non sapevo fosse quello il suo nome ed è tipo il mio colore preferito

      Elimina
    2. > Questo intendi?

      Basterà un tuo cenno, prima dell'azione, se e quando ne varrà la pena, per vedermi al tuo fianco. Quindi sì, intendo.

      Mentre ti replico, a quest'ora piccola, immagino approfonditi dialoghi tra di noi, e penso che s'io avessi vent'anni di meno e il cuor libero, starei su una spiaggia tropicale come l'amico che mi sta assillando su IRC :-D
      Ma saresti la miglior compagnia :-)

      --
      =LionOtherwiseLamb=

      Elimina